Il Ristorante


 Quanto basta slow restaurant è una azienda leader nel settore della ristorazione e catering. Dopo un attento percorso  nei vari settori della ristorazione, in pochi anni nasce un nuovo progetto dove il connubio delle esperienze  gastronomiche di alta qualità e modernità, offrono la possibilità per ogni palato di assaporare attraverso le emozioni dellla cucina un nuovo percorso del gusto.

La certezza che la cucina sia un formidabile e suggestivo strumento di comunicazione delle emozioni e della creatività.La creatività della cucina è un formidabile strumento di certezza di comunicazione delle emozioni.
Espressione dell’ innovazione e di continua evoluzione  dello chef Paolo Galetta, Quanto Basta slow restaurant è un progetto di ristorazione  che cura, nei minimi dettagli, sapori sempre in equilibrio tra tradizione ed innovazione.
L’eleganza della semplicità di una cucina che trasforma, rispettando l’ esaltazione dell’identità più profonda dei prodotti e ingredienti, ispirandosi al naturale ciclo delle stagioni. La possibilità di aperitivi a tema con narghilè originario dell’egitto. All’interno sarete accolti da un Team di appassionati di gentilezza e simpatia non chè lunga esperienza al contatto con la clientela, un luogo unico dove trovare gusto, semplicità e raffinatezza al tempo stesso. L’ambiente in cui sarete accolti è curato nei minimi dettagli e ricercatezza della semplicità. La  coscienza e rispetto per la materia prima senza sottovalutare la loro freschezza . In cucina si impastano a mano pasta, pane e focacce, seguendo la lievitazione naturale con principi per la digeribilità. La pasticceria  per ogni dessert al piatto rappresenta un opera d’arte sia visivo che di gusto genuino, il cremè brulè è uno dei dessert che sfrutta il principio della cottura a bassa temperatura per vasocottura , più piacevole al palato ma allo stesso tempo digeribile.
La convinzione che il cibo sia cultura.Il locale organizza anche eventi importanti e serate a tema.Quanto Basta è a Roma, nel cuore del quartiere di Casalpalocco, a due passi dal Parco di Somma.